2015-09-19

RMC 15/16 [ G.2 ] MATRImonio all’iTAJLI’ana

Sceneggiatura da cinematografo per il secondo turno di RMC nel quale la Tajlì Afdt 1999 agguanta il provvisorio primato in coabitazione.

Un bolide da venti metri di Soriano (omonimo del Domenico Soriano protagonista della pellicola di Vittorio De Sica)  e la doppietta di Alessandro Matri (che per maglie indossate nella massima serie non può non rimandare alle vicende dell’ex prostituta Filomena Marturano con cui il Soriano convoglierà a nozze) regalano una preziosa “Vittoria” per tre a uno sulla Antonio Liberation Football e la vetta della classifica ai rossoverdi.

Simone Armada (grazie alla magnifica e fortunosa prova di Saponara), Serena 2002 (che sconfigge con il minimo scarto la Marcellese Fc) ed Alessio Palmer (dopo lo zero a zero casalingo con la Iurentus Ac) seguono a pari punti coabitando al vertice tutti a quattro punti.

Dopo due giornate nessuna squadra è rimasta al palo. E sulla scia delle note di Fred Bongusto, voce e colonna sonora del film,  intoniamo che O’ cielo ce manna ‘sti cose!

DG.